T11

Commiato

Il porto sepolto

La lirica, intitolata in una prima redazione Poesia, chiude la sezione Il porto sepolto. Indirizzata a Ettore Serra, amico e commilitone nonché primo editore di Ungaretti, essa contiene una riflessione sul carattere assoluto della poesia, che racchiude ogni aspetto della realtà, reso stupefacente grazie alla parola.


Metro Versi liberi.

Locvizza* il 2 ottobre 1916


Gentile

Ettore Serra

poesia

è il mondo l’umanità

5      la propria vita

fioriti dalla parola

la limpida meraviglia

di un delirante fermento


Quando trovo

10    in questo mio silenzio

una parola

scavata è nella mia vita

come un abisso