LEZIONE 18.4 La divisione dell impero ecclesiastiche e furono proibite le interferenze nelle altre diocesi. Costantinopoli fu dichiarata Nuova Roma e il suo patriarca fu elevato al secondo posto nell ordine gerarchico della Chiesa, subito dopo il vescovo di Roma, il papa. Sul piano militare, Teodosio si concentrò nella guerra contro il regno sasanide in Persia. Nel 383, mentre era impegnato in questa difficile campagna, Graziano fu però sconfitto e ucciso da Magno Massimo, acclamato Augusto dalle legioni stanziate in Britannia. Il suo tentativo ebbe comunque vita breve; nel 387, conclusa la campagna in Oriente, Teodosio lo sconfisse ad Aquileia, divenendo l unico imperatore e concentrando nelle proprie mani sia l autorità politica, sia quella religiosa. La divisione definitiva dell impero STUDIO Teodosio morì nel 395. Da tempo egli aveva designato per la successione i due figli Arcadio e Onorio, rispettivamente per l impero romano d Oriente (con capitale Costantinopoli) e per quello d Occidente, la cui capitale fu spostata a Ravenna, città dotata di sbocco sul mare e difesa dalle paludi situate nell entroterra. Rispetto alle suddivisioni amministrative attuate da Diocleziano in poi, che non avevano negato la sostanziale unità politica dello Stato, con Teodosio la divisione dell impero divenne effettiva sotto tutti gli aspetti. A partire dalla fine del IV secolo sorsero due Stati indipendenti e contrapposti, con caratteristiche politiche differenti e strategie che si sarebbero presto rivelate in contrasto tra loro. SULLA CARTA Teodosio I in un particolare dell obelisco fatto erigere dall imperatore a Costantinopoli. La divisione tra impero romano d Occidente e impero romano d Oriente Osserva la carta e svolgi l attività Impero romano d Occidente (Onorio) Impero romano d Oriente (Arcadio) BRITANNIA Treviri GALLIA Lione PANNONIA Milano Aquileia Ravenna DACIA m a r N e ro TRACIA Roma Adrianopoli Costantinopoli Tessalonica SPAGNA Nicea PONTO Atene ASIA Cartagine Efeso Cartagena Antiochia mar M e d i t e r ra n e o ORIENTE AFRICA Alessandria Gerusalemme Crea una tabella a due colonne in cui inserire le province incluse nell impero romano d Occidente e nell impero romano d Oriente e le rispettive capitali. EGITTO ma r Ro sso Carta INTERATTIVA 129