I principali Stati degli altri continenti: la Cina coli commerciali di lancio spaziale, satelliti. La straordinaria capacità commerciale della Cina si accompagna al volume di esportazioni che, dal 2010, colloca il Paese al primo posto del commercio globale, immettendo apparecchiature di radiodiffusione, computer, circuiti integrati, macchine e parti per ufficio, telefoni. Nell arco di pochi anni, si prevede che la Cina sorpasserà gli Stati Uniti come prima potenza economica al mondo. L ordinamento politico La Cina è una repubblica popolare, nata nel 1949, dopo una lunga guerra civile e la vittoria dei comunisti guidati da Mao Zedong, in cui il massimo organo legislativo è il Congresso nazionale del popolo. I membri di tale congresso, in carica per cinque anni, non vengono eletti dai cittadini, ma scelti all interno della burocrazia statale, dominata dal Partito Comunista cinese, attraverso un complesso sistema di comitati e assemblee. Negli intervalli tra le sessioni plenarie del Congresso (che avvengono di norma una volta all anno), le sue funzioni sono svolte da un Comitato permanente. Il potere esecutivo è invece nelle mani del Consiglio di Stato, formato dal primo ministro e dai capi dei vari ministeri, tutte figure di spicco del Partito Comunista, l unico partito esistente dalla fondazione della Repubblica. Il Presidente della Repubblica è solitamente il segretario generale del Partito Comunista. A capo del potere giudiziario vi è infine la Suprema corte del popolo, unica istituzione autorizzata a pronunciare sentenze di condanna a morte. Dal punto di vista amministrativo, la Cina è suddivisa in 22 province, cinque regioni autonome, quattro municipalità e due regioni amministrative speciali (Hong Kong e Macao). La Oriental Pearl Tower di Shanghai, il grattacielo più alto della Cina. La popolazione e la società Il maggior carico demografico si registra nel distretto orientale del Paese, più vivibile rispetto alla porzione occidentale che presenta estese aree montuose e desertiche. Le maggiori concentrazioni di popolazione si registrano nei pressi dei tratti fluviali, nei maggiori centri urbani e in prossimità dei complessi industriali. Infatti, con una percentuale del 63,6% della popolazione urbana sul totale, i principali insediamenti urbani risultano Shanghai, con circa 26 milioni di persone; Pechino, con oltre 21 milioni, e Chongging, con 16 milioni. Il 30% della popolazione pratica la religione popolare Nuo; per il resto, il 16% segue gli insegnamenti del buddismo; sono diffuse, in misura più ridotta, anche il cristianesimo, l islam, l induismo e l ebraismo. La lingua ufficiale è il cinese standard, o mandarino, ma nel Paese sono diffuse anche varianti locali come il Yue nel cantonese, oppure il Wu nel territorio di Shanghai. GUIDA ALLO STUDIO Quali sono i principali rilievi presenti sul territorio cinese? Quali sono le caratteristiche climatiche del Paese? In quali settori si è sviluppata l industria cinese? Quali sono i poteri del Congresso nazionale del popolo? Quale organo detiene il potere esecutivo? Quali sono i principali centri urbani della Cina? 313