L RA DI GEOGRAFIA I Paesi dell Eurozona Verso la Costituzione europea 392 Le resistenze alla creazione di un Europa unita anche dal punto di vista politico derivano soprattutto dalle differenti organizzazioni statali tra le nazioni fondatrici e quelle che vi hanno aderito di recente. A questi problemi si aggiungono i dubbi di vaste fasce delle popolazioni dei Paesi dell Ue riguardo alla possibilità che la sovranità nazionale dei singoli Stati venga affidata a un organismo sovranazionale. Sono questi i motivi che hanno ostacolato la stesura e la ratifica di una Costituzione europea, cioè una carta che fissi definitivamente la forma politica e le competenze dell Ue, sebbene fin dal 2004 il trattato di Roma, che non è mai entrato in vigore per il rifiuto di alcuni Paesi, ne prevedesse l adozione. Un importante passo in avanti per l unificazione politica è stato compiuto nel 2007 con la firma del trattato di Lisbona, entrato in vigore nel 2009. Il trattato istituisce formalmente un nuovo organo dell Ue, il Consiglio europeo, e stabilisce che, nelle votazioni a cui partecipano i Paesi per definire determinati aspetti delle politiche dell Ue, per fare approvare una deliberazione sia sufficiente la maggioranza qualificata dei voti e non più l unanimità. Con questa riforma gli Stati membri cedono di fatto una parte della loro sovranità a un altro organismo politico, l Ue.