saperi fondamentali

Per cominciare…

Perché studiare scienze degli alimenti

Lo studio delle scienze degli alimenti è fondamentale per chi vuole intraprendere una professione nell’ambito della ristorazione. Questa disciplina, infatti, consente di:

  • garantire gli aspetti igienico-sanitari (nel rispetto della legge vigente);
  • realizzare menu che vadano incontro ai soggetti con esigenze nutrizionali particolari (diabetici, allergici, vegetariani eccetera);
  • promuovere e valorizzare i prodotti enogastronomici e di conseguenza il territorio.

Non solo scienze degli alimenti

Questa disciplina si interconnette profondamente con le altre materie del percorso di studi alberghiero, e in particolare con:

  • la lingua italiana e le lingue straniere, per quanto riguarda la comprensione del testo e l’elaborazione di relazioni e articoli;
  • le scienze integrate e la matematica, per quanto riguarda le trasformazioni chimiche e fisiche che interessano gli alimenti e le proporzioni utilizzate in cucina;
  • le materie tecnico-pratiche, nelle cui lezioni possono essere applicati i principi teorici studiati in scienze degli alimenti.